Pil, Svimez: Economia rallenta al Nord, ma recupera al Sud-2-

Roma, 8 nov. (LaPresse) - Sempre nel 2019, secondo il Rapporto Svimez, gli investimenti totali, dopo una crescita sostenuta, resterebbero positivi ma con percentuali più contenute: 2,6% nel Mezzogiorno, 2,9%, nel Centro-Nord.

Le esportazioni, risentendo del previsto rallentamento dell'economia mondiale, aumenterebbero nello stesso anno dell'1,9% al Centro-Nord, dopo il 3% del 2018, a fronte di una sostanziale stasi nel Sud (+1,6% sia nel 2018 che nel 2019). L'occupazione, espressa in unità di lavoro, dovrebbe continuare ad aumentare: +0,8% nel Sud e +0,6% nel Centro-Nord. Nel 2020, il PIL nel Centro-Nord (+1,1%) e nel Sud (+0,9%) ricalca a grandi linee il trend del 2019.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata