Pil, Istat rivede stime su II trim da -12,8% a -13%

Milano, 2 ott. (LaPresse) - L'Istat ha rivisto al ribasso le stime sull'andamento del Pil nel secondo trimestre.

In particolare l'istituto di statistica ha rivelato che "nel secondo trimestre del 2020 il prodotto interno lordo (Pil), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2015, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è diminuito del 13% rispetto al trimestre precedente e del 18% nei confronti del secondo trimestre del 2019".

Il 31 agosto 2020 lo stesso istituto aveva indicato cali del 12,8% in termini congiunturali e del 17,7% in termini tendenziali.

(segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata