Pier Silvio Berlusconi nega trattativa con Vivendi
Così si è espresso al termine della testimonianza in procura sul tentativo di scalata del gruppo di Bolloré

Non c'è alcuna trattativa in corso tra Mediaset e Vivendi. Lo ha fatto capire Pier Silvio Berlusconi, amministratore delegato e vicepresidente di Mediaset, al termine della testimonianza resa in Procura a Milano nell'ambito dell'inchiesta sul tentativo di scalata di Vivendi. Pier Silvio Berlusconi, quando i giornalisti gli hanno chiesto se ci siano trattattive in corso con il gruppo di Bolloré  per risolvere la vicenda di Premium, si è limitato a scuotere la testa. "Non posso dire nulla, sono qui come teste. E' tutto coperto da segreto", si è limitato a dire dopo circa due ore di deposizione davanti al pm Silvia Bonardi.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata