Piazza Affari viaggia in rosso: brilla Stm, crollano Mps e Ferragamo
(Finanza.com) La Borsa di Milano prosegue la seduta in rosso nonostante il buon esito dell'asta spagnola. Il Tesoro iberico ha collocato 4,61 miliardi di titoli, superando il target fissato a 4,5 miliardi. In discesa i tassi su tutte le scadenze. Buone notizie anche dal fronte spread con il differenziale di rendimento tra i titoli decennali italiani e tedeschi che si mantiene in area 310 punti base e con il tasso dei Btp al 4,74%. Il Ftse Mib a circa metà giornata arretra dello 0,33% a 16.180 punti. STMicroelectronics in gran spolvero con un rialzo del 2,66%. Su anche Diasorin grazie all'upgrade da parte di Jefferies. Profondo rosso per Mps in scia alla bocciatura arrivata da Moody's che ha abbassato il merito creditizio della banca senese a livello spazzatura. In forte ribasso anche Salvatore Ferragamo a causa del doppio downgrade di Mediobanca e Hsbc. Nel pomeriggio l'attesa per l'indicazione sulle nuove richieste settimanali dei sussidi di disoccupazione Usa oltre all'avvio del Consiglio europeo a Bruxelles.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata