Piazza Affari prosegue in ribasso, Ftse Mib cede circa l'1%
(Finanza.com) Piazza Affari viaggia in ribasso pagando un po' di prese di beneficio il trend rialzista dell'ultime sedute, favorito dal lancio del quantitative easing da parte della Bce. Oggi a deprimere l'umore degli investitori sono i cali delle Borse di Mosca, dopo il downgrade del rating della Russia a junk da parte di Standard & Poor's, e di Atene, in ribasso per il secondo giorno consecutivo dopo la vittoria di Syriza alle elezioni politiche. Nel pomeriggio negli Stati Uniti, oltre alle trimestrali di alcuni big di Wall Street, verrà pubblicato l'indice S&P/Case Shiller per il mese di novembre. In questo quadro a Piazza Affari l'indice Ftse Mib cede circa 1 punto percentuale a 20.520 punti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata