Piazza Affari parte poco mossa
(Finanza.com) Partenza debole per Piazza Affari, con l'indice Ftse Mib che nei primi scambi avanza dello 0,13% a 23.583 punti. In lieve ribasso lo spread Btp-Bund, partito questa mattina in area 114 punti base, dai 115 di ieri, e con un rendimento del Btp decennale intorno all'1,82%. Giornata priva di market moder di rilievo dall'Eurozona. Da segnale nel pomeriggio dagli Stati uniti la produzione industriale e l'indice che misura la fiducia dei consumatori elaborato dall'Università del Michigan. "Il quantitative easing resterà in piedi per tutto il tempo necessario, è presto per cantare vittoria". Questo il monito lanciato dal governatore della Bce, Mario Draghi, intervenuto al Fondo monetario internazionale. Il QE in salsa europea arriverà quindi a scadenza naturale, settembre 2016, nonostante le voci di una possibile fine anticipata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata