Piaggio: quota di mercato nel 2012 sale al 30,3%
(Finanza.com) Nel 2012 Piaggio ha rafforzato la propria leadership sul mercato italiano delle due ruote, salendo al 30,3% di quota complessiva per una crescita del 2,3% rispetto al 2011. Sulla base dei dati diffusi oggi da Confindustria Ancma, il gruppo ha infatti chiuso il 2012 confermando l'eccellente andamento nel comparto scooter, anche grazie all'effetto delle immatricolazioni degli scooter Liberty forniti a Poste Italiane. Nel settore scooter la società ha raggiunto l'anno scorso la quota di mercato del 38,3% (+2,3 punti rispetto al periodo gennaio-dicembre 2011). Stabile al 6% circa, a fine 2012, la quota italiana del gruppo nel settore della moto, che in particolare fa registrare una crescita di 0,3 punti nel segmento della moto over 700cc, nel cui ambito Piaggio ha raggiunto nel 2012 la quota del 7,5%. Tale risultato è legato alle performances positive dei nuovi modelli lanciati da Moto Guzzi e Aprilia nel campo delle moto di grossa cilindrata. In questo settore del mercato delle due ruote il Gruppo Piaggio a fine 2012 ha intrapreso con successo la commercializzazione della nuova, attesissima Moto Guzzi California 1400 Touring e lancerà sul mercato, nei primi due mesi di quest'anno, la California 1400 Custom e la nuova enduro stradale Aprilia Caponord spinta da un motore bicilindrico a V da 1200cc.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata