Piaggio, Mise: Riunito tavolo, firmati e finanziati i primi contratti

Milano, 20 giu. (LaPresse) - Si è svolto oggi al Mise il tavolo su Piaggio Aero Spa, attualmente in amministrazione straordinaria. All'incontro, presieduto dal vicecapo di Gabinetto, Giorgio Sorial, dal consigliere del ministro per la sicurezza, Carmine America, e dal sottosegretario, Davide Crippa, hanno partecipato i rappresentanti del ministero della Difesa, il Commissario straordinario e i sindacati. Durante l'incontro, il Ministero della Difesa ha confermato gli impegni sulle commesse, formalizzati anche nel nuovo DPP con stanziamenti previsti fino al 2032, per un importo complessivo di circa 700 milioni di euro. In particolare, sono già stati firmati e finanziati due contratti del valore complessivo di 33 milioni di euro per commesse relative alla manutenzione di aeromobili in uso alle Forze Armate ed è stato confermato l'impegno a chiudere entro la fine del mese di giugno due ulteriori contratti del valore complessivo di 167 milioni di euro. Il MiSE ed il Ministero della Difesa hanno anche confermato la definizione entro ilo scorso 16 giugno dell'unica Esigenza Operariva da parte dello Stato Maggiore della Difesa per l'acquisizione di nuovi velivoli P.180 e per l'ammodernamento di quelli esistenti. Tale Esigenza Operariva porterà alla chiusura entro la fine dell'anno di ulteriori contratti per il valore complessivo di 260 milioni di euro.(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata