Petrolio, Iran: Prezzi tra 60-90 dollari al barile nei prossimi mesi

Ankara (Turchia), 5 gen. (LaPresse/Reuters) - I prezzi del greggio oscilleranno tra i 60 e i 90 dollari al barile "nei prossimi mesi". A sostenerlo è il ministro del Petrolio iraniano, Bijan Zanganeh, che ha parlato all'agenzia ufficiale Shana. Zanganeh ha affemato che l'unica leva che l'Opec potrebbe usare per influenzare il mercato è il livello di approvvigionamento.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata