Petrolio cade sotto 80 dollari al barile in Asia

New York (New York, Usa), 21 giu. (LaPresse/AP) - I prezzi del petrolio in Asia sono scesi sotto gli 80 dollari al barile per la prima volta da ottobre. Nel tardo pomeriggio di Singapore l'indice di riferimento Wti per la consegna ad agosto ha segnato un ribasso fino a un minimo di 79,92 dollari al barile nel trading elettronico sul New York Mercantile Exchange. Al momento il greggio è in calo di 1,40 dollari a 80,05 dollari. A Londra, il petrolio Brent è sceso stamane di 1,61 dollari a 91,18 dollari al barile sulla piattaforma Ice Futures.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata