Pensioni, Inps: Nel 2018 uscite -20,4% per aumento età donne

Milano, 17 gen. (LaPresse) - Con l'aumento dell'età di pensione di vecchiaia delle donne crolla il numero di uscite nel 2018, che passano dalle 607.525 del 2017 alle 483.309 dello scorso anno, con un calo del 20,44%. Lo rileva l'Inps nell'aggiornamento sui flussi di pensionamento. Aumenta però l'importo medio degli assegni, che sale da 989 a 1.103 euro.

In particolare si legge nell'aggiornamento diffuso oggi "nel 2018 si registra un numero complessivo di liquidazioni di vecchiaia con decorrenza nell'anno inferiore al corrispondente valore del 2017: la differenza rilevata in questo monitoraggio, che in parte verrà colmata con lo smaltimento nel 2019 delle giacenze delle pensioni con decorrenza precedente, è riconducibile essenzialmente all'aumento del requisito di età richiesto per la liquidazione della pensione di vecchiaia delle donne".

(segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata