Pensioni, Inps: Nel 2013 spesa prestazioni assistenziali 25 mld (+1.5%)

Milano, 14 ott. (LaPresse) - Le prestazioni assistenziali (finanziate dalla fiscalità generale) hanno comportato nel 2013 per l'Inps, stando ai dati contenuti nel bilancio sociale presentato oggi a Roma, una spesa di oltre 25 miliardi di euro, registrando rispetto al 2012 un incremento dell' 1,5% (pari a 384 milioni in valore assoluto). Tale aumento è essenzialmente riferito alle prestazioni di invalidità civile (+2,3%), mentre risulta invariata la quota di spesa relativa agli altri trattamenti di natura assistenziale (pensioni e assegni sociali, pensioni ai coltivatori diretti, coloni e mezzadri liquidata anteriormente al 1989 e pensionamenti anticipati). Le provvidenze economiche agli invalidi civili ammontano a circa 17 miliardi di euro e rappresentano il 67,7% del totale della spesa assistenziale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata