Pensioni, Abete (Bnl): Se Governo ha le palle prenda una decisione

Roma, 23 set. (LaPresse) - "Il ministro Sacconi ha un'abilità a complicare le cose semplici. Ma vi pare che i sindacati possano firmare un avviso in cui c'è scritto che i lavoratori devono lavorare anni in più?". Così il presidente di Bnl e Assonime, Luigi Abete, in merito alla proposta avanzata dal ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, ai sindacati per la sottoscrizione di un avviso comune sulle pensioni. Abete ha sottolineato che le pensioni sono "un compito del Governo. Se ha le palle e la capacità prenda una decisione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata