Patuelli: Forte preoccupazione nuova recessione

Roma, 31 ott. (LaPresse) - "E' forte la preoccupazione di una possibile nuova recessione". Così il presidente Abi Antonio Patuelli intervenendo alla 95sima giornata mondiale del Risparmio. "Le Banche in Italia hanno dovuto fare 'miracoli' per i salvataggi delle banche concorrenti che dal 2015 sono costati ben 12,5 miliardi di euro che continuano a crescere anche per altri costi relativi a tali crisi- aggiunge - Il salvataggio di Carige è un successo delle Banche attraverso il Fondo interbancario di tutela dei depositi. Le banche in Italia hanno fatto "miracoli" anche nella riduzione dei costi della crisi: le sofferenze nette sono passate da 88 miliardi del 2015 ai 32 miliardi di agosto 2019. Ora gli sforzi sono orientati sulle altre forme di crediti deteriorati".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata