Patuelli (Abi): Banche tedesche si guardino allo specchio

Cernobbio (Como), 22 mar. (LaPresse) - Le banche tedesche "è bene che si guardino allo specchio. E, non a caso, a chiedere regole europee comuni" per il settore del credito sono "le banche italiane", mentre si registra "una fortissima resistenza da parte della Germania, che ha uno Stato molto solido, ma banche molto deboli". Lo ha detto il presidente dell'Abi, Antonio Patuelli, nel corso del dibattito del Forum della Confcommercio a Cernobbio, tornando sull'ipotesi lanciata dal copoeconmista di Commerzbank Joerg Kraemer di un prelievo forzoso del 15% sui depositi bancari in Italia per abbattere il debito pubblico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata