Partenza sotto la parità per i listini a stelle e strisce, indicazioni trimestrali spingono GM e Whirlpool
(Finanza.com) Avvio di seduta con il segno meno per i listini a Wall Street. Pochi minuti dopo l'opening bell il Dow Jones segna un rosso di un quarto di punto percentuale mentre S&P500 e Nasdaq scendono dello 0,34%. Nei primi scambi spicca in particolare il –8,5% di Staples, che ha annunciato di aver raggiunto un accordo per l'acquisizione di Office Depot (+3%) per un controvalore complessivo di 6,3 miliardi di dollari, e nel giorno della presentazione dei conti trimestrali, +3,74% per GM e +4,16% di Whirlpool. La casa di Detroit ha chiuso il quarto trimestre con un utile netto di 1,1 miliardi di dollari, dagli 0,9 miliardi dell'anno precedente, mentre il colosso degli elettrodomestici ha battuto le stime sia nel caso degli utili che del fatturato. Per quanto riguarda le indicazioni macro, leggermente sotto le stime la stima elaborata dalla società Adp che a gennaio ha registrato la creazione di 213 mila nuovi posti di lavoro nel settore privato. In arrivo gli indicatori relativi la fiducia dei direttori degli acquisti del terziario.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata