Parmalat, Cragnotti e Geronzi a giudizio per estorsione verso Tanzi

Roma, 10 ott. (LaPresse) - Sergio Cragnotti, e Cesare Geronzi a processo. L'ex proprietario della Cirio e l'ex presidente della Banca di Roma stati rinviati a giudizio dal gup Tommaso Picazio per la vicenda Eurolat. I reati, contestati dal procuratore aggiunto Nello Rossi e dal pm Paola Filippi, sono quelli di concorso in estorsione ai danni di Calisto Tanzi, all'epoca dei fatti capo di Parmalat, e in bancarotta per distrazione. Il processo inizierà il 25 gennaio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata