Parmalat: Acquisizione da 610 mln euro in Brasile con Brf

Milano, 4 set. (LaPresse) - Parmalat e Brf, una delle principali società brasiliane operanti nel settore food quotata alla Borsa di San Paolo, hanno sottoscritto un accordo vincolante avente a oggetto le condizioni e i termini essenziali dell'acquisto da parte di Parmalat di 11 stabilimenti della divisione dairy di Brf presenti nel territorio brasiliano e dei relativi asset e marchi. Il fatturato proforma della divisione dairy di Brf nel 2013 è stato pari a circa 2,6 miliardi di reais (pari a circa 880 milioni di euro). Brf ha concesso a Parmalat un diritto di esclusiva, finalizzato alla definizione di tutti gli accordi contrattuali.

L'operazione, soggetta al verificarsi di alcune condizioni sospensive e all'approvazione delle autorità competenti, avverrà al prezzo, soggetto a taluni aggiustamenti, di 1,8 miliardi di reais (pari a circa 610 milioni di euro), 'debt and cash free'. L'acquisizione sarà interamente finanziata con mezzi propri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata