Padoan: Ripresa debole, puntare su investimenti per crescita

Roma, 4 lug. (LaPresse) - "La ripresa è ancora debole, in molte aree gli investimenti sono molto bassi e la disoccupazione resta molto alta". Così Pier Carlo Padoan, ministro dell'Economia, nel suo intervento all'evento in corso a Palazzo Colonna a Roma. Il ministro spiega infatti che "l'incertezza macroeconomica e l'instabilità politica in alcuni Paesi" hanno peggiorato la crisi. "Abbiamo bisogno di trovare una soluzione per fronteggiare l'attuale livello degli investimenti che è basso e inadeguato - ha aggiunto -. Dobbiamo mettere gli investimenti al centro della nostra agenda economica, questo potrebbe favorire nel medio termine la crescita, generare occupazione e maggiore capacità produttiva".

"Le privatizzazioni non stanno andando a rilento" spiega il ministro in merito a una possibile ulteriore cessione del 5% di Enel ed Eni, oltre a Smt ceduta alla Cdp, come riportato oggi da 'la Repubblica'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata