Padoan: per Grecia la crescita è prioritaria per garantire sostenibilità del debito
(Finanza.com) Crescita sostenibile attraverso un percorso di riforme strutturali. E' la via maestra indicata per la Grecia dal ministro dell'Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan, che oggi ha ricevuto negli uffici di via XX settembre l'omologo ministro del Governo greco, Yanis Varoufakis. L'esponente del nuovo esecutivo greco guidato da Alexis Tsipras ha illustrato a Padoan le linee generali delle iniziative di politica economica che il Governo greco intende assumere. “I nostri Paesi condividono un interesse comune - ha commentato Padoan - entrambi siamo convinti dell'importanza che la Grecia si collochi su un sentiero di crescita forte e sostenibile attraverso un chiaro programma di riforme strutturali. L'attenzione alla crescita è prioritaria per garantire la sostenibilità del debito greco e per creare nuova occupazione nel Paese e contribuire così a sollevare il popolo greco dal disagio sociale prodotto dalla crisi”. Il ministro Padoan ha inoltre sottolineato la centralità delle istituzioni europee: “L'Unione europea è un luogo dove solidarietà e responsabilità sono principi concreti che si esercitano congiuntamente. L'Eurogruppo e l'Ecofin sono le sedi istituzionali dove ciascuno Stato membro può discutere e affrontare i propri problemi, nutrendo fiducia nella possibilità di trovare soluzioni comuni nell'interesse di tutti”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata