Padoan (Ocse): Europa sta dimostrando che va avanti

Roma, 21 dic. (LaPresse) - Questa settimana l'Europa ha dimostrato che è in grado di "andare avanti". Parola di Pier Carlo Padoan, capo economista e vicedirettore generale dell'Ocse, in un'intervista rilasciata a 'La Stampa'. "E' come un bambino appena nato, che intanto è nato sano. Ora bisogna vedere come crescerà, ma bisogna aver fiducia nel fatto che possa crescere", ha spiegato Padoan. "Noi non commentiamo le decisioni delle agenzie di rating - ha ancora spiegato a La Stampa - Ma vorrei far notare che questa settimana a Bruxelles è stato firmato un accordo importante. A dispetto dei pregiudizi con l'Unione bancaria, l'Europa ha disegnato un altro tassello importante della propria integrazione. Ha dimostrato di saper andare avanti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata