Padoan: Legge di stabilità accolta bene dai mercati, sosterrà crescita

Roma, 31 ott. (LaPresse) - "Gli operatori e i mercati hanno bene accolto la legge di stabilità, orientata al sostegno della crescita". Lo assicura il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, intervenendo alla 90esima giornata mondiale del risparmio promossa dall'Acri. Gli operatori e i mercati, ha sottolineato Padoan, "stanno accordando piena fiducia a un progetto politico che intende promuovere il progresso del Paese, sciogliendo i nodi strutturali che si sono accumulati nel tempo, favorendo la crescita dimensionale delle imprese e l'afflusso di investimenti esteri".

ITALIA MANTIENE INTATTA LA SUA CREDIBILITA' SUI MERCATI - "Il Paese - ha proseguito - mantiene intatta la sua credibilità anche sui mercati finanziari, come dimostrano i risultati delle recenti aste dei titoli di Stato, i cui rendimenti si collocano sui valori minimi nel confronto storico".

SISTEMA ITALIANO PRIVO DI RISCHI - "Le famiglie italiane sono tra le meno indebitate in Europa e possono far affidamento su un sistema bancario che ha dimostrato di essere solido e privo di rischi per i depositanti", ha detto ancora il ministro. "Il Governo ha posto in primo piano a livello europeo la questione della crescita e degli investimenti anticipando il programma annunciato dal nuovo presidente della Commissione Juncker", ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata