Padoan: In regola sul deficit 2017, lavoro aumenta grazie a riforme
"Ribadisco che il rapporto con la Commissione europea è molto positivo e continuo"

"Non è così. Ribadisco che il rapporto con la Commissione europea è molto positivo e continuo. Siamo in regola perché il deficit diminuisce e non cresce e per il 2017 sarà del 2,3%". Così il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, a 'UnoMattina', su Rai1, risponde alla notizia che da Bruxelles ci sono state delle critiche perché non sarebbero stati rispettati i patti.

E sulla creazione di lavoro: "In Italia sta andando meglio di quanto atteso. Questo sta avvenendo grazie alle riforme strutturali". 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata