Padoan: Imprese pagheranno meno tasse nel 2017 per 23,5 mld
"Il contrasto all'evasione fiscale è tra le priorità del governo"

"Le imprese nel 2017 pagheranno meno tasse per 23,5 miliardi, ma la crescita deve essere anche inclusiva, con politiche che guardino a cittadini più deboli. E l'evasione fiscale va contro l'equità. Nonostante i significativi interventi resta ancora molto da fare e il contrasto all'evasione fiscale è tra le priorità del governo". Sono le parole del ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan all'inaugurazione dell'anno di studi della Guardia di finanza. Solo Il gap dell'Iva, ricorda Padoan, rappresenta il 40,5 percento del mancato tax income. "Sul fronte del rafforzamento alla lotta all'evasione ci sono misure nel disegno di legge fiscale varato insieme alla legge di bilancio: interviene principalmente in 4 aree- sottolinea - Le nuove disposizioni sull'Iva sono molto efficaci nella lotta all'evasione e semplificano la prassi della fatturazione elettronica, che comunque il governo non intende imporre ai privati".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata