Padoan: fuori dalla crisi quando sarà risolto problema sofferenze
(Finanza.com) Non saremo completamente fuori dalla crisi finanziaria finché il problema delle sofferenze bancarie non sarà risolto. Ne è convinto il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, nel corso dell'audizione in commissione Finanze al Senato, sottolineando che "il governo sta attivamente operando per risolvere questo problema, in un contesto in cui i vincoli sono diventati più acuti che in passato". Padoan ha poi precisato che all'Italia non serve "una soluzione sistemica alla spagnola perché il nostro sistema non è in crisi» come lo era il loro. Accanto alla funzione prevalente delle banche, ha proseguito Padoan, nell'erogazione del credito a imprese e famiglie, occorre "stimolare l'intervento di altri intermediari attraverso l'Unione dei mercati dei capitali".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata