Oro, battuto record del 2011: 1,926 dollari l'oncia

Pechino (Cina), 27 lug. (LaPresse/AP) - L'oro è salito alla quotazione record di 1,926 dollari l'oncia, con gli investitori che puntano su un bene rifugio tra tensioni Cina-Usa e pandemia di coronavirus. L'oro è balzato di oltre 30 dollari a 1,926,20 nel primo pomeriggio in Asia, segnando un +1,5% dopo aver battuto venerdì il record del 2011.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata