Opec: Domanda petrolio in crescita, +1,1 mln barili al giorno nel 2012

Vienna (Austria), 16 gen. (LaPresse/AP) - L'Opec stima che la domanda di petrolio crescerà nel 2012, nonostante la crisi del debito e le difficoltà dell'economia globale. E' quanto si legge nel rapporto mensile dell'organizzazione che raccoglie i 12 maggiori Paesi produttori di greggio. Secondo l'Opec la domanda salirà di 1,1 milioni di barili al giorno, un'accelerazione rispetto alla crescita dello 0,9% registrata nel 2011. Il rallentamento nelle economie più avanzate sarà compensato dall'aumento di richiesta di petrolio di oltre 1 milione di barili al giorno nei Paesi emergenti. L'Opec afferma che la domanda di petrolio nel 2012 per i Paesi membri dovrebbe rimanere stabile a 31 milioni di barili al giorno, un ritocco al rialzo di 100mila barili rispetto alla stima rilasciata il mese scorso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata