Ocse: Eurozona accelera, segnali di ritorno crescita in Italia

Parigi (Francia), 9 mar. (LaPresse) - Il superindice Ocse segnala a gennaio un "cambiamento positivo" nella dinamica della crescita dell'eurozona, con prospettive "in miglioramento" per Italia e Francia. Lo riferisce l'organizzazione internazionale con sede a Parigi. In particolare, per l'Italia l'Ocse vede "segnali di un tentativo di ritorno in positivo dello slancio" della crescita. In Germania il superindice conferma "il cambiamento positivo della quantità di moto" dell'economia, che si era provvisoriamente appannata il mese scorso. Stabili le prospettive nella maggior parte delle altre principali economie, tra cui Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Giappone, Cina e Brasile. In India il 'composite leading indicators' vede un "rafforzamento" della crescita, mentre la Russia registra ancora "una perdita di slancio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata