Ocse, cresce il Regno Unito frena il Brasile

Milano, 16 set. (LaPresse) - Nel suo Interim economic outlook, l'Ocse prevede per il Regno unito conferma le sue previsioni di giugno conun Pil destinato a crescere al 2,4 per cento nel 2015 e al 2,3 per cento nel 2016.

Nel suo Interim economic outlook, l'Ocse prevede per il Brasile una frenata drammatica dell'economia. Rispetto alla stima di giugno si passa da -0,8% per il 2015 a -2,8%, e per il 2016 da +1,1% a -0,7%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata