Nissan fa causa a Ghosn e chiede risarcimento 90 mln dollari

Milano, 12 feb. (LaPresse) - Nissan fa causa al suo ex presidente Carlos Ghosn e chiede 10 miliardi di yen (circa 90 milioni di dollari) per "recuperare una parte significativa dei danni monetari inflitti alla società dal suo ex presidente, risultato di anni di cattiva condotta e attività fraudolenta". Lo riferisce Nissan in una nota, spiegando di aver presentato richiesta di risarcimento presso il tribunale distrettuale di Yokohama, in Giappone. Ghosn è fuggito in Libano lo scorso gennaio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata