Nintendo giù del 6% su deboli vendite Wii U
(Finanza.com) Nintendo giù in Borsa. Il colosso dei videogiochi ha lasciato sul terreno oggi 6 punti percentuali sulla Borsa nipponica a causa delle deboli indicazioni sulle vendite di console Wii U, pari a 3,45 milioni di unità nel corso dell'anno fiscale terminato il 31 marzo a fronte di un obiettivo di 4 milioni di unità indicato a gennaio e una proiezione iniziale di 5,5 milioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata