Mps, Viola: Auspico a breve condizioni per ingresso nuovi soci

Milano, 4 feb. (LaPresse) - "Auspichiamo che si creino in tempi brevi le condizioni per l'ingresso di soci finanziari stabili e di qualità per la banca". Lo ha detto l'amministratore delegato di Mps, Fabrizio Viola, a Salvadanaio su Radio 24, a proposito della sua posizione e quella del presidente di Rocca Salimbeni, Alessandro Profumo. Viola ha precisato che quest'ultimo "non si sta assolutamente muovendo" alla ricerca di nuovi soci, "anche perché a questo punto di nuovi soci pronti a investire" in Mps "non ce ne sono". L'a.d. ha ricordato che con un aumento di capitale senza diritto di opzione fino a 1 miliardo di euro, come quello approvato dall'assemblea dei soci di ottobre, il tentativo è proprio quello di far entrare nuovi azionisti nel capitale. Si tratta, ha chiarito Viola, di "un passaggio fondamentale" del piano industriale. Il forte sconto in atto sul titolo di Mps in Borsa, ha tuttavia aggiunto il top manager di Rocca Salimbeni, "è sintomo del fatto che ancora il mercato non crede a quello che potrà essere il miglioramento dei fondamentali implicito nel piano industriale".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata