Mps, faro Consob su aumento: Rispettare norme su vendite scoperto

Roma, 6 giu. (LaPresse) - La Consob "monitorerà attentamente l'andamento sul mercato" delle azioni di Mps durante il periodo di offerta dell'aumento di capitale fino a 5 miliardi di euro, al via lunedì. In particolare la Commissione vigilerà sul "rispetto delle misure in tema di vendite allo scoperto" e "sull'obbligo di consegna dei titoli in sede di liquidazione". Lo si legge in una comunicazione firmata dal presidente della Consob, Giuseppe Vegas, che raccomanda inoltre "a tutti gli attori del mercato l'adozione di comportamenti virtuosi per minimizzare il rischio che durante il periodo di offerta in opzione si verifichino le citate anomalie di prezzo".

Vegas fa presente che "in occasione di precedenti operazioni di aumento di capitale, violazioni alle norme sopra richiamate hanno portato all'irrogazione di sanzioni amministrative pecuniarie da parte della Consob". La Commissione vede la possibilità di azioni non lecite sull'aumento perché "presenta caratteristiche di forte diluizione" e questo "determina un elevato rischio che durante il periodo di offerta in opzione delle nuove azioni si verifichino anomalie di prezzo, consistenti in una forte sopravvalutazione del prezzo di mercato delle azioni rispetto al loro valore teorico".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata