Mps: Caltagirone si dimette da vicepresidenza e cda

Siena, 26 gen. (LaPresse) - Il costruttore ed editore romano Francesco Gaetano Caltagirone si è dimesso dalla carica di consigliere di amministrazione di Banca Monte Paschi di Siena e, di conseguenza, dalla carica di vicepresidente dello stesso cda. E' quanto si legge in una nota dell'istituto di credito, in cui è precisato che Caltagirone "ha ritenuto di optare per la carica di vicepresidente di Assicurazioni Generali". Il cda di Mps spiega di aver preso atto della volontà del consigliere dimissionario. In giornata è emerso, dalle comunicazioni Consob, che il costruttore romano era sceso al 2,787% del capitale della banca, dal precedente 3,932% lo scorso 18 gennaio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata