Moto, a Milano aperto l'Eicma fino al 9 novembre

Milano, 5 nov. (LaPresse) - Ha preso il via a Milano l'Eicma, la 72esima Esposizione mondiale del Motociclismo, in programma fino al 9 novembre presso la Fiera di Milano–Rho. Si tratta dell'esposizione di scooter e moto più importante al mondo, che nel 2014 compie 100 anni. Alla cerimonia di apertura, presso il Centro congressi Stella polare della Fiera di Rho, sono intervenuti Federica Guidi, ministro dello Sviluppo economico, Maurizio Lupi, ministro dei Trasporti, Giuliano Pisapia, sindaco di Milano, e Antonello Montante, presidente di Eicma. L'Eicma si articola su 280.000 mq di superficie espositiva tra interno ed esterno, ospita 1053 marchi, in rappresentanza di 34 Paesi e il 23% degli espositori sono al loro debutto.

"È un privilegio e un'emozione per me inaugurare questa nuova edizione dell'Esposizione Mondiale del Motociclismo che quest'anno compie 100 anni", spiega dichiara Montante. "Il settore costituisce - aggiunge . una parte importante del patrimonio italiano. Questa nostra lunga storia, che ha permesso all'Italia di muoversi, di sollevarsi nei momenti più bui, di mettere in pratica il proprio genio, di raccogliere i successi sportivi, di essere all'avanguardia nello sviluppo tecnologico, oggi è il testimone che va consegnato alle nuove generazioni in questa staffetta verso il futuro. Solo la capacità di riconoscere e valorizzare chi siamo stati e chi siamo, può essere la chiave che ci apre la porta per un nuovo percorso. Un percorso che non può essere trascurato da chi governa questo Paese. A partire dalle istituzioni locali: perché le due ruote devono essere l'interlocutore privilegiato per facilitare il movimento dei cittadini e rendere più sane le nostre città".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata