Morto Armin Loacker, figlio del fondatore della storica azienda produttrice di wafer

L'imprenditore aveva 78 anni. Nacque tutto da una piccola pasticceria di Bolzano, che col passare del tempo è diventata un vero e proprio impero dei dolciumi

È morto Armin Loacker, figlio del fondatore della storica omonima azienda produttrice di wafer. L'imprenditore aveva 78 anni. Loacker è stata fondata nel 1925 e negli ultimi 90 anni è passata dall'essere una piccola pasticceria di Bolzano fino a diventare un marchio di fama mondiale, i cui prodotti deliziano i consumatori di oltre 100 Paesi. Nel 2017 l'azienda ha realizzato un fatturato complessivo di 335,4 milioni di euro, con un export di ben 181,5 milioni.

Tutti i prodotti Loacker provengono da stabilimenti ai piedi delle Alpi, a Auna di Sotto (Alto Adige) e a Heinfels (Tirolo Orientale), a più di 1.000 metri sul livello del mare. Nel 2017 l'azienda ha prodotto 876 milioni di dolciumi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata