Moretti (Fs): Da attività internazionali fatturato di 1 miliardo

Roma, 18 ott. (LaPresse) - Le attività internazionali del gruppo Fs contribuiscono per circa 1 miliardo di euro al fatturato del gruppo. Ad affermarlo, in occasione dell'India Day a Roma, è l'ad del gruppo Fs, Mauro Moretti. Con le due società tedesche e la joint venture Tvt con Veolia, sottolinea Moretti, "dovremmo arrivare ad oltre il 10% del fatturato, quindi ci avvicineremo a 900 mln di euro. Se contiamo anche le altre attività internazionali, come Cemat, arriviamo a circa 1 miliardo".

Il gruppo, precisa Moretti, "è già presente nei paesi emergenti. Siamo in tutto il mondo: in Australia, nel Mediterraneo, in Asia e nel Sud America. Ci siamo anche, se non con delle partecipazioni, con la società di ingegneria Italferr e con le società di gestione Grandi Stazioni e Cento Stazioni: in India stiamo valutando se ci possono essere delle collaborazioni sulla parte ingegneristica". Per quanto riguarda la ricostruzione della stazione di New Delhi "ci sono qualche rallentamento" ma, aggiunge Moretti, "stiamo seguendo questa partita". In India c'è un piano di sviluppo delle ferrovie di 70 miliardi di euro e che prevede la costruzione di sei linee ad alta velocità.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata