Moody's: Per assicurazioni italiane rischi da troppi acquisti Btp

Londra (Regno Unito), 5 dic. (LaPresse) - Le compagnie assicurative italiane evidenziano "un significativo rischio di concentrazione di titoli sovrani e la qualità degli attivi è largamente dipendente dalla qualità del credito sovrano italiano". Lo scrive Moody's in un report sulle compagnie italiane, rilevando che oltre il 50% degli attivi delle assicurazioni è investito in titoli del Tesoro italiano, circa 240 miliardi di euro al 30 settembre 2013. Per Moody's "il deterioramento della qualità del credito sovrano italiano (Baa2, outlook negativo) nel corso degli ultimi anni ha fatto sì che la qualità del portafoglio investimenti del settore assicurativo si sia notevolmente ridotto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata