Montezemolo rinuncia alla vicepresidenza di Unicredit
Anticipa il rinnovo del consiglio di amministrazione, che avverrà con l'assemblea 2018

Luca Cordero di Montezemolo rinuncia alla carica di vicepresidente del cda di Unicredit. Lo annuncia una nota. La decisione ha efficacia da oggi. Montezemolo ha comunicato al presidente di Unicredit, Giuseppe Vita, di aver assunto la decisione "in coerenza con l'evoluzione della governance della banca raccomandata dal Comitato Corporate Governce, Nomination and Sustainability, da lui stesso presieduto, anticipando così l'attuazione di una delle novità da attuare con il rinnovo del consiglio di amministrazione, che avverrà con l'assemblea 2018, e cioè la riduzione del numero di vice presidente a uno". All'inizio di marzo anche Fabrizio Palenzona aveva lasciato la carica di vicepresidente della banca di piazza Gae Aulenti con la stessa motivazione. Oggi si tiene l'assemlea dei soci di Unicredit.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata