Monolocali, Napoli in vetta alle città per acquisto ad uso investimento
(Finanza.com) Il monolocale viene richiesto dagli italiani soprattutto come investimento. E' ciò che emerge dai dati di Tecnocasa. Dall'analisi delle compravendite realizzate nel primo semestre del 2014 si evidenzia che solo il 3,6% ha riguardato il monolocale, una tipologia immobiliare che interessa soprattutto gli investitori. Infatti l'analisi limitata a questo taglio ha sottolineato che a livello nazionale il 60,4% degli acquirenti appartiene a tale categoria (è comprato sia per ricavarne una rendita sia come casa vacanza). Gli acquirenti di monolocali sono per il 51,3% single e per la restante parte coniugati. Osservando i dati delle tre principali metropoli, Milano, Roma e Napoli, si nota come in quest'ultima il 72,5% di chi acquista un monolocale lo fa per investimento, percentuale superiore alla media nazionale. A Roma e Milano si acquista prevalentemente come abitazione principale; questo sia per motivi economici ma anche a causa della composizione della popolazione che, soprattutto su Milano, vede una percentuale elevata di famiglie monocomponenti. L'analisi della domanda, evidenzia che solo il 3,6% di chi intende acquistare è interessato al monolocale, dato in diminuzione dello 0,2% rispetto ad un anno fa. Il ribasso dei prezzi infatti fa propendere i potenziali acquirenti su tipologie di più ampia metratura, come il bilocale o il trilocale, ora più accessibili.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata