Mondadori, utile I semestre a 7,5 mln (-67%), fatturato -8,5%

Milano, 26 lug. (LaPresse) - Arnoldo Mondadori Editore ha chiuso il primo semestre dell'anno con un utile netto consolidato a 7,5 milioni di euro, in calo del 67% rispetto ai 22,7 milioni dello stesso periodo dello scorso esercizio, e un fatturato a 676,2 milioni di euro, in contrazione dell'8,5% sui 738,7 milioni dei primi sei mesi del 2011. E' quanto emerge da un nota del gruppo editoriale, che sottolinea che "nella seconda metà dell'esercizio proseguiranno le azioni di contenimento dei costi strutturali secondo nuove, ulteriori guideline individuate in questi mesi per innalzare gli obiettivi precedentemente indicati, al fine di affrontare la difficile realtà di mercato, destinata a protrarsi oltre le aspettative". Il margine operativo lordo consolidato di Mondadori è risultato di 36 milioni di euro, in riduzione rispetto ai 59 milioni di euro dell'esercizio precedente. La differenza è dovuta a minori plusvalenze e a maggiori costi per ristrutturazione. La posizione finanziaria netta è passata da -335,4 milioni di euro di fine 2011 a -370 milioni di euro al 30 giugno 2012 (-399,2 milioni di euro al 30 giugno 2011).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata