Moda, il Tribunale di Firenze ha dichiarato il fallimento della Rifle

Firenze, 2 ott. (LaPresse) - Il Tribunale di Firenze ha dichiarato ieri il fallimento della Rifle & co., storica azienda di moda con sede a Barberino di Mugello (Firenze) che conta complessivamente 96 dipendenti fra la sede e i negozi in Italia. Lo rendono noto le organizzazioni sindacali di categoria Filctem Cgil e Femca Cisl.

La Rifle era nata nel 1958 dai fratelli Fratini, diventando un simbolo di qualità italiana riconosciuto nel mondo. Dopo anni di crisi, pur con investimenti importanti anche da fondi esteri subentrati nel 2017, "l'azienda non ce l'ha fatta a uscire dal tunnel, certamente reso ancora più buio dalla pandemia mondiale", sottolineano i sindacati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata