Minute Boe: aumento QE potrebbe indebolire sterlina, inflazione oltre 2% fino a inizio 2016
(Finanza.com) La prospettiva di un ulteriore indebolimento della sterlina ha frenato questo mese la Bank of England dal fornire maggiore sostegno all'economia britannica. Dalle minute della riunione della Boe del 6-7 marzo emerge infatti che alcuni membri del board ritengono che un ulteriore allentamento quantitativo potrebbe comportare un indebolimento ingiustificato della sterlina. Sono rimasti tre i componenti del board favorevoli ad aumentare il programma di allentamento quantitativo da 375 a 400 mld di sterline. Tra questi anche il governatore della Boe, Mervyn King. La banca centrale britannica vede l'inflazione salire sopra del 3 per cento entro la fine dell'anno (a febbraio è risultata del 2,8%, sui massimi a 9 mesi) e non tornare al suo target del 25 fino a inizio 2016.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata