Microsoft, utile in calo del 22% a 4,47 mld dollari, fatturato -8%

New York (New York, Usa), 19 ott. (LaPresse/AP) - L'utile netto di Microsoft ha subìto nell'ultimo trimestre un calo del 22% a 4,47 miliardi di dollari, pari a 53 centesimi per azione, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno quando l'utile era stato di 5,7 miliardi o 68 centesimi per azione. Lo ha reso noto la società stessa. Si tratta del primo trimestre fiscale, che si è concluso il 30 settembre. Le entrate sono diminuite invece dell'8% a 16 miliardi di dollari. Il calo del fatturato è legato all'imminente lancio del sistema operativo Windows 8; l'attesa del lancio ha probabilmente frenato le vendite dei pc. I dati sono al di sotto delle attese degli analisti, che si attendevano un utile di 56 centesimi per azione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata