Mef: Fabbisogno migliora nei primi 8 mesi, meno interessi su debito

Roma, 1 set. (LaPresse) - Nei primi otto mesi dell'anno il fabbisogno del settore statale si è attestato a circa 50,4 miliardi di euro, con un miglioramento di oltre 10,6 miliardi rispetto allo stesso periodo del 2013. Lo riferisce il Ministero dell'Economia e delle Finanze, precisando che ad agosto si è realizzato fabbisogno pari, in via provvisoria, a circa 7,5 miliardi di euro, che si confronta con i 9,4 miliardi dello stesso mese del 2013. Il miglioramento registrato nel fabbisogno statale di agosto, rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, evidenzia il Mef, "è ascrivibile a minori pagamenti dal bilancio dello Stato, tra cui quelli per interessi sul debito pubblico, a fronte di una sostanziale invarianza degli incassi fiscali".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata