Mediolanum, E. Doris: Escludo fusione con Mediobanca

Milano, 8 gen. (LaPresse) - "Un'aggregazione Mediobanca-Banca Mediolanum? Lo escludo". Lo ha detto il presidente di Banca Mediolanum, Ennio Doris, rispondendo a una domanda nel corso di una conferenza stampa. "Mediobanca è convinta di andare avanti per conto proprio, noi pure. Noi siamo azionisti di maggioranza e non ci diluiamo con nessuno", ha continuato Doris, spiegando che ad esempio "certe decisioni che abbiamo preso, si prendono con molta piú flessibilità che in qualsiasi altra realtà e questo é un punto di forza. "Io sono un azionista felice di Mediobanca", ha sottolineato Doris. Mediobanca "ha pochi costi, una diversificazione dei ricavi e un futuro brillante, non ha bisogno di fusioni, puó crescere per linee interne. Immagino che se capiterà l'opportunità il management lo valuterà, ma non é una scelta obbligata", ha chiarito Doris.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata