Mediobanca: debole a Piazza Affari, attesa per la trimestrale
(Finanza.com) Mediobanca è debole a Piazza Affari prima della pubblicazione dei conti del terzo trimestre dell'esercizio 2014/2015. Il titolo della banca guidata da Alberto Nagel cede in questo momento circa lo 0,46% a 8,58 euro, in presenza di un Ftse Mib che cede circa l'1,20 per cento. Secondo gli analisti di Banca Akros, per Mediobanca sarà "un trimestre positivo", con un utile netto atteso a 145 milioni di euro, in crescita del 60% rispetto all'analogo periodo nell'esercizio 2013/2014 e del 44% rispetto al passato trimestre. A livello operativo, i ricavi dovrebbero, secondo le stime formulate da Banca Akros, attestarsi a 426 milioni di euro (+8,4% rispetto al 31 marzo 2014). Banca Akros conferma il rating reduce su Mediobanca, con un target price di 8,1 euro ad azione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata