Mediaset, Vivendi vuole il 30%. Fininvest: Esposto alla Consob
L'atto fa seguito alla denuncia presentata alla procura di Milano il 13 dicembre scorso

Il consiglio di amministrazione di Vivendi ha deciso, con l'autorizzazione del consiglio di sorveglianza, di aumentare il suo investimento in Mediaset acquistando ulteriori azioni, a dipendere dalle condizioni di mercato, entro il limite del 30% del capitale sociale e dei diritti di voto. 

Intanto Fininvest ha presentato alla Consob un esposto per manipolazione del mercato e abuso di informazioni privilegiate nei confronti di Vivendi. Lo rende noto la stessa Fininvest, precisando che l'atto fa seguito alla denuncia presentata alla Procura della Repubblica di Milano il 13 dicembre scorso. I legali della società, prosegue il comunicato, hanno inoltre depositato presso la Procura della Repubblica di Milano ulteriori documenti relativi alla vicenda.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata