Mediaset, giudice si riserva decidere su voto Vivendi in assemblea

Milano, 29 ago. (LaPresse) - Il giudice Amina Simonetti, della sezione specializzata per le imprese del Tribunale di Milano, si è riservata di decidere se ammettere o meno il ricorso presentato d'urgenza da Vivendi. Il gruppo di Vincent Bolloré aveva chiesto di poter esercitare il diritto di voto nell'assemblea straordinaria del gruppo Mediaset, convocata per il 4 settembre prossimo, che sarà chiamata ad approvare la fusione con la controllata spagnola e la contestuale creazione della holding olandese, MediaForEurope. Il giudice non ha indicato i tempi, ma con ogni probabilità la decisione arriverà prima dell'assemblea.

(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata