McDonald's: vendite same-store scendono nel IV trimestre, ma meno del previsto
(Finanza.com) McDonald's ha chiuso il quarto trimestre fiscale con vendite same-store (ossia quelle nei punti vendita aperti almeno da un anno) in calo meno delle attese, compensando profitti e ricavi che invece sono scesi più delle stime. Negli ultimi tre mesi del 2014, il gigante Usa dei fast food ha visto le vendite same-store diminuire dello 0,9% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente e quelle negli Stati Uniti scendere dell'1,7%. Entrambi i risultati si sono rivelati migliori delle previsioni ferme rispettivamente a -1,6% e -2%. Gli utili sono calati a 1,1 miliardi di dollari (pari a 1,13 dollari per azione) dagli 1,4 miliardi (pari a 1,40 dollari per azione) dell'anno prima. Giù del 7% i ricavi ammontati a 6,57 miliardi di dollari. Escludendo l'impatto dei tassi di cambio, il fatturato si è ridotto dell'1%. Gli analisti si aspettavano un utile per azione di 1,22 dollari su un giro d'affari di 6,69 miliardi di dollari. Il titolo nel pre-market avanza di oltre 1 punto percentuale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata